EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Discover Italy, soddisfazione di seller e buyer

28/09/2020 14:49
Largamente positivi i commenti dei partecipanti, accomunati anche dalla rinnovata voglia di fare - di Paola Olivari

L’importanza di incontrarsi. Nodale, e sottolineata da seller e buyer, l’utilità di ripristinare gli incontri in presenza dopo il lockdown e la pressante “voglia di fare” per lasciarsi quanto prima il peggio alle spalle. Sono largamente positivi i commenti dei partecipanti al Discover Italy by GuidaViaggi, svoltosi lo scorso 16 settembre a Sestri Levante, che hanno apprezzato la selezione, l’approccio realmente business oriented e il perfect matching tra domanda e offerta.

“Quasi 200 gli appuntamenti b2b svolti dalle imprese nella sola giornata di mercoledì 16 settembre: un’occasione davvero unica per gettare le basi per la tanto auspicata ripresa”, ha confermato Fabrizio Quochi, Camera di Commercio di Pisa.

 “Una giornata di business utile anche pensando a un futuro molto prossimo, che ci vede ospitare, dal 22 al 25 ottobre, la 77a edizione dell'Open d'Italia di golf. Per realizzarlo abbiamo creato una bolla di sicurezza che abbraccia tutta la nostra struttura”, ha aggiunto Pietro Apicella, presidente di Chervò Golf San Vigilio di Pozzolengo, in provincia di Brescia.

“Un’occasione per illustrare il nostro territorio e i servizi offerti agli interlocutori. Potendosi confrontare direttamente è più efficace”, ha detto Kathy Pitton, coordinamento ufficio controllo e marketing Navigazione Lago d’Iseo.

“Abbiamo portato a Discover Italy la nostra offerta wedding e outdoor ripensando una buona parte del mercato italiano e di quello rivolto ai Paesi europei, in particolare Svizzera, Danimarca e Belgio”, ha spiegato Daria Lami di My Tuscany Travel.

E se per Paola Pittaluga, management Hotel Vis à vis, “esserci è un atto d’amore per il luogo e il territorio e l’incontro in presenza consente di verificare i futuri flussi”, per Giorgio Mussini Portofino, costruttore e charter nautico debuttante al Discover Italy, “la presenza sostiene anche la ripresa in termini di marketing e di promozione”.

“Ottimo riscontro e incontri di qualità - ha dichiarato Veronica Rossi, promozione e sviluppo mercati Turismo Torino e provincia -. Un appuntamento importante per supportare le nostre iniziative”. Opinione cui fa eco la soddisfazione di Mirella Maestri, referente Alexala e Sistema Monferrato, che ha ospitato un gruppo di buyer in un pretour sul territorio.

Dopo il sold out dell’edizione 2020 appuntamento con Discover Italy 2021 a Sestri Levante il 16 aprile.

Paola Olivari


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us