EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Viaggi dell'Elefante, neve e city break gli highlights di stagione

22/10/2020 11:35
L'operatore punta sui resort in montagna - in particolare tra Val d'Aosta, alto Adige e Cortina - e sui weekend nelle città d'arte

Neve e city break culturali. Sono queste le due principali linee di prodotto della programmazione dedicata all’Italia di Viaggi Dell’Elefante, che si arricchisce con resort e alberghi di lusso in montagna, itinerari di “mind-trekking” e weekend nelle più importanti città d’arte.

L’offerta montana del t.o. si concentra sulle Alpi, in particolare tra Valle d’Aosta, l’Alto Adige e Cortina d’Ampezzo, con una selezione di alberghi interessati a collaborare con la filiera turistica, con la finalità di creare rapporti duraturi e con una strategia commerciale a favore delle agenzie di viaggio. A completare la programmazione dedicata alla montagna, gli esclusivi itinerari di “mind-trekking”: percorsi di trekking integrati a pratiche di meditazione creati in collaborazione con un accompagnatore esperto antropologo specializzato in psicologia orientale.

“Una nuova sfida per il nostro Tour Operator pensata a seguito del successo della programmazione mare proposta durante l’estate – afferma Enrico Ducrot, proprietario e amministratore di Viaggi Dell’Elefante –. Le agenzie di viaggio hanno apprezzato la cura del dettaglio che caratterizza da sempre l’offerta dell’Elefante, anche quando si parla d’Italia; anzi, con l’aumento esponenziale dell’offerta sul nostro Paese dovuta all’emergenza Covid, un operatore come il nostro è riuscito a differenziarsi".

Quanto ai city break, il prodotto è  “Weekend in Città d’Arte”: itinerari brevi alla scoperta delle città più importanti d’Italia, con visite accompagnate da guide esperte. “In poco tempo l’Italia è diventata una destinazione così importante nella nostra programmazione che abbiamo deciso di investire sul nostro sito affinché la pagina dedicata al Paese fosse di facile accesso e navigazione, con una divisione “user-friendly” delle singole regioni – conclude Ducrot –. Mind-trekking, itinerari culturali, resorts, ed Ecoluxury sono sempre più al centro della nostra offerta”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us