EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il risiko delle navi: Royal Caribbean punta tutto su Florida e isola privata

23/10/2020 14:48
La compagnia guarda già al 2021-2022 e rivede integralmente la sua programmazione tra Stati Uniti e Caraibi. "Rivoluzione" anche sugli itinerari in Australia e Pacifico

Royal Caribbean rivoluziona i suoi piani per l’inverno 2021-2022. La compagnia ha infatti deciso di puntare sui porti della Florida e di valorizzare ulteriormente la sua isola privata alle Bahamas. Il risiko delle navi inizia dalla Allure of the Seas, che avrebbe dovuto celebrare il suo debutto a Galveston, in Texas, e che avrà invece sede a Fort Lauderdale, offrendo crociere di sei giorni nei Caraibi occidentali e di otto giorni nei Caraibi orientali. La Radiance of the Seas, originariamente con sede a Brisbane, in Australia, salperà invece da Miami per crociere di cinque e nove giorni.

L'Explorer of the Seas si sposterà a San Juan da Miami e offrirà itinerari di sette giorni nei Caraibi meridionali, mentre la Freedom of the Seas si sposterà da San Juan a Miami e opererà crociere di tre e quattro giorni verso Perfect Day at CocoCay. Tutte e quattro le navi di classe Oasis - Oasis, Symphony, Harmony e Allure of the Seas - faranno base in Florida e offriranno crociere di sette giorni che includono l’isola privata. Tre navi ristrutturate nel corso del programma Royal Amplified - Mariner, Independence e Navigator of the Seas - offriranno brevi crociere nei Caraibi.

Altre navi che navigheranno dagli Stati Uniti ai Caraibi saranno Anthem of the Seas da Bayonne, New Jersey, e Adventure e Liberty of the Seas da Galveston. Royal ha motivato il suo re-placement con il feedback ricevuto da passeggeri e consulenti di viaggio.

La compagnia ha riconfigurato anche la sua distribuzione in Australia. La Ovation of the Seas rimarrà a Sydney per itinerari da nove a dodici giorni in Nuova Zelanda, di cinque e sette giorni nel Queensland e di sei e otto giorni in Tasmania. La Quantum of the Seas si sposterà a Brisbane, in Australia, e offrirà crociere da tre a nove giorni nel Pacifico meridionale. La Serenade of the Seas farà scalo a Sydney fino a febbraio 2022 e offrirà crociere da 12 a 15 giorni nel Pacifico meridionale, fino alle Fiji e alla Nuova Zelanda, e itinerari più brevi a Melbourne e sulla costa orientale dell'Australia.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us